Chiudi il banner
Questo sito utilizza esclusivamente cookie analytics e tecnici.

Ai sensi del provvedimento n. 229 dell'8 maggio 2014 del Garante della Protezione dei Dati Personali per l'installazione dei cookie tecnici non è richiesto il consenso degli utenti (art. 13 del Codice privacy).

Per maggiori informazioni consulta  l'informativa estesa.

Consigli pratici: Banco bello è sempre meglio !

L’esposizione del banco è il primo punto per una buona vendita

 

CONSIGLI PRATICI: BANCO BELLO è SEMPRE MEGLIO! 

L’esposizione del banco è il primo punto per una buona vendita, è il biglietto da visita ! 

Un allestimento ordinato, accattivante, colorato, unito certamente alla qualità della merce, insieme ad un pizzico di fantasia aumentano immediatamente il successo di una vendita

Potete farvi aiutare da vecchi oggetti che avete in cantina : ad esempio le cassette della frutta, magari dipinte !

Un comodino in disuso con i suoi cassetti: potrebbe essere utile per esporre oggetti piccoli o anche come rialzo per creare un banco a più livelli. 

Largo utilizzo anche per gli appendini: appendete oggetti diversi, faranno sicuramente da richiamo .

Quando allestite il banco cercate di creare un ambiente gradevole, quasi casalingo, andate a vederlo dalla parte del cliente e chiedetevi “perché fermarmi qui ?” 

Quando il mercato è tematico, poi, fatevi aiutare dalla ricorrenza. Cuori per San Valentino ? Decorazioni a tema nel periodo di Natale ? 

E le luci ??  Anche le luci sono fondamentali, oltre all’illuminazione necessaria quando il mercatino è serale, una lampada “casalinga” crea immediatamente accoglienza. 

 

Se in più siete artigiani , portate in mostra anche il laboratorio, moltissime persone sono incuriosite da chi costruisce o assembla le creazioni sul posto. 

Infine, non dimenticate mai i biglietti da visita, alle volte c’è bisogno di un secondo passaggio, con il nome a portata di mano è più facile ricordare !